@rbit

Suggerimenti e consigli Informatica & Elettronica.
Cosa stai cercando?

Il tuo indirizzo I.P. è: 54.162.128.159

»@rbit »Corso Informatica »Lez. 1.3 Il codice ASCII


Corso informatica - 1.3 Il codice A.S.C.I.I.

Il codice ASCII (American Standard Code for Information Interchange) è il codice più usato per la trasmissione di caratteri alfanumerici, tra le varie periferiche e l'unità centrale.
L'ASCII è un codice ad 8 bit (cioè 1 Byte) di cui 7 sono utilizzati per tradurre caratteri (quindi vi sono 27=128 possibili combinazioni) e l'ottavo è usato per il controllo di parità, per verificare l'esattezza dei trasferimenti.
E’ diviso in tre categorie: codici funzionali, simboli e numeri, lettere.
I codici funzionali vengono utilizzati allo scopo di trasmettere delle istruzioni di controllo che servono per il corretto funzionamento delle periferiche, sono 31 ed hanno dei valori compresi tra 0 e 31 nel sistema decimale, tra 00000000 e 00011111 nel sistema binario.
I simboli e numeri sono 32 ed anno dei valori compresi tra 32 e 64, 00100000 e 01000000 in binario, e comprendono caratteri speciali e numeri.
Il gruppo relativo alle lettere è composto da lettere maiuscole e minuscole e da un numero limitato di simboli, inizia da 65 e termina a 127, da 01000001 a 01111111 in binario.
Riportiamo di seguito la tabella. Il codice ASCII - fig. 1


Lezione precedente - I sistemi di numerazione. I sistemi di numerazione - L'unità dell'informazione Lezione successiva - L'unità dell'informazione.

Testa














Piede
 


[ Home Page | Contatti | Privacy | Mappa del Sito ]

Per informazioni scrivere a: info@arbit.it Via A. Guidoni 8, 73049 Ruffano (LE)


designed by Rocco RILLO